Troppi edifici scolastici ancora insicuri e poco accessibili

«La situazione dell’edilizia scolastica è difficile e lo sarà per molti anni ancora, nonostante gli interventi governativi fin qui realizzati»: lo ha dichiarato la responsabile di Cittadinanzattiva Scuola, in sede di presentazione del “XIV Rapporto Nazionale su sicurezza, qualità e accessibilità a scuola”. E gli studenti con disabilità?

Leggi tutto: Troppi edifici scolastici ancora insicuri e poco accessibili

Crolli nelle scuole: bollettino n. 18

  1. Contemporaneamente all’uscita degli alunni un cancello della scuola elementare Saffi di Carrara  è caduto,  travolgendo due bambini di una quinta classe. Uno di loro è stato colpito alla testa ed è stato trasferito al Nuovo ospedale delle Apuane in condizioni fisiche non gravi. Il compagno di classe invece è stato ferito lievemente ad una mano.

Leggi tutto: Crolli nelle scuole: bollettino n. 18

Crolli nelle scuole: bollettino n. 16

  1. Alla scuola media Campanella di Gioia Tauro si è staccato buona parte dell’intonaco del soffitto di un’aula del piano terra,  ferendo in modo lieve quattro studenti. A tal riguardo in un sito web locale (http://approdonews.it/giornale/?p=222410) si scrive: “  Erano le 10.45, quando gli scolari, che stavano seguendo la lezione di italiano, sono state colpiti dai pezzi di intonaco staccati dal soffitto .

Leggi tutto: Crolli nelle scuole: bollettino n. 16

Crolli nelle scuole: bollettino n. 17

  1. La scuola media Frassoni di Finale Emilia (provincia di Modena ), ricostruita dopo il terremoto e ormai pronta per ospitare gli studenti al suono della campanella di settembre, sarebbe stata costruita con cemento depotenziato, cioè una miscela poco costosa e non conforme ai criteri di resistenza anti-sismica.

Leggi tutto: Crolli nelle scuole: bollettino n. 17

I crolli nelle scuole: bollettino n. 16

  1. Alla scuola media Campanella di Gioia Tauro si è staccato buona parte dell’intonaco del soffitto di un’aula del piano terra,  ferendo in modo lieve quattro studenti. A tal riguardo in un sito web locale (http://approdonews.it/giornale/?p=222410) si scrive: “  Erano le 10.45, quando gli scolari, che stavano seguendo la lezione di italiano, sono state colpiti dai pezzi di intonaco staccati dal soffitto .

Leggi tutto: I crolli nelle scuole: bollettino n. 16