L'alternanza alla prova

Primo esame per l'alternanza scuola lavoro obbligatoria introdotta dalla legge 107/2015.La linea comunicativa scelta dal Governo privilegia i toni luminosi del successo. I numeri: gli studenti in alternanza passano da 273 mila a 653 mila in un anno, di cui 455 mila nelle classi terze (il 90 per cento degli studenti obbligati nell'anno scolastico 2015/16).

Leggi tutto: L'alternanza alla prova

Reti di Ambito: “ma non vedete nel cielo…”

         Le Linee guida sulla costituzione delle Reti di Ambito hanno avuto un’accoglienza che forse era prevedibile. Come ogni novità ha fatto subito nascere molti argomenti buoni per bloccarla in quanto innovazione calata dall’alto (lavoro aggiuntivo non pagato, tempistica infelice se non assurda, imposizione di una rete, passaggio nei consigli d’istituto, ecc.).

Leggi tutto: Reti di Ambito: “ma non vedete nel cielo…”

L’alternanza Scuola-lavoro e il binomio Capire/Riuscire

L’intervento di M.Tiriticco, apparso il giorno 25 marzo  dal titolo “Dall’alternanza alla continuità” mi induce a prendere la parola per agganciarmi al senso del suo contributo, riferito alla tematica “alternanza scuola-lavoro”, per avallarlo fino in fondo, anzi per rinforzarlo con ulteriori argomentazioni.

Leggi tutto: L’alternanza Scuola-lavoro e il binomio Capire/Riuscire

Il domani del liceo classico e della cultura nella scuola italiana

Il Convegno Il Liceo Classico del futuro. L’innovazione per l’identità del curricolo, svoltosi al Politecnico di Milano il 28 e 29 aprile scorsi ha avuto vasta eco: tra i molti interventi sul tema, validi spunti di riflessione li offre l’articolo di Antonietta Porro, Greco e latino, superiamo l’opposizione tra grammatica e civiltà (Il Sussidiario.net, 13.06.2016).

Leggi tutto: Il domani del liceo classico e della cultura nella scuola italiana