La scuola, questa sconosciuta

“Liceo classico: no, il problema non è il latino” è il titolo dello scritto di Luca Ricolfi, apparso il 16 ottobre su il sole24ore. Un’esplicita denuncia dell’inadeguatezza (formazione) e dell’inefficacia (educazione) della scuola secondaria superiore: pochi sono gli studenti che accedono agli studi universitari in grado di organizzarsi mentalmente, di astrarre, di concentrarsi, di discernere, di sintetizzare e di dominare le problematiche linguistiche.

Leggi tutto: La scuola, questa sconosciuta

Non "giochi", ma atti da punire e ragazzi da educare

«È l’ora dell’intervallo. Due studenti, undici anni, si avvicinano a un compagno. Il ragazzino è disabile. Lo spingono al fondo del corridoio, che è cieco. Cercano di mettergli le mani addosso e di abbassargli i pantaloni. Un’insegnante assiste a tutta la scena e interviene. Parla con l’allievo strattonato e poi con chi ha cercato di umiliarlo.

Leggi tutto: Non "giochi", ma atti da punire e ragazzi da educare

Giannini: Aprire istituti in estate e' bello

Il ministro dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca Stefania Giannini e' tornata sul tema dell'apertura delle scuole durante le vacanze estive: "Credo che sia un progetto importante che va incontro a esigenze che nascono sul territorio, nei territori piu' difficili. Noi l'abbiamo elaborato pensando ai margini di recupero della dispersione scolastica in alcune aree del Paese, nelle periferie delle grandi citta' ma non solo nelle periferie, nelle aree interne, nei quartieri complessi delle grandi citta', penso al Rione Sanita' di Napoli da cui e' anche partito un appello del movimento 'Un popolo in cammino'".

Leggi tutto: Giannini: Aprire istituti in estate e' bello 

A proposito dei gruppi di livello

Prendo atto del timore diffuso che questo Miur “buonista” con la legge 107 voglia fare esplodere certi punti fermi che dal 1945 ad oggi – benedetta Prima Repubblica – abbiamo costruito e consolidato in decenni di iniziative, di lotte anche, e di provvedimenti normativi. E non è un caso che una deriva verso la privatizzazione del servizio pubblico dell’istruzione sia fortemente presente nella filosofia e nella stessa articolazione della 107.

Leggi tutto: A proposito dei gruppi di livello